5 febbraio 2018

Castagnole con sciroppo d' acero al Marsala



Febbraio è il mese più romantico, quello in cui l' inverno è ancora così ben voluto (almeno per me)...adoro l' atmosfera che i mesi più freddi sanno ricreare, giorni fatti di plaid e dove il calore della stufa suona le sue note migliori, in questo periodo posso finalmente rilassarmi, riesco a pensare al lavoro...quello duro intendo...in modo più distaccato, so che tornerà non appena riapparirà il sole ma il fatto di poterlo considerare ancora lontano mi fa affrontare quello più leggero nel migliore dei modi. Il freddo mi consente di ragionare meglio anche se entro in una sorta di letargo...bhè...non proprio un sonno profondo, diciamo un dormiveglia piacevole dove la vita scorre, con i pro e i contro e dove il conforto di una tisana bollente con i suoi biscotti da inzuppo mi danno la spinta giusta per "creare" e coccolare chi voglio. Febbraio però è anche il mese dove festeggiamo il Carnevale e la tradizione non può non vedermi armeggiare tra i suoi meravigliosi fritti....forse è la festa che amo di più se penso ai dolci, le castagnole per esempio le adoro in tutte le vesti e nel blog infatti ne potete trovare di diversi tipi, nell' archivio ricordo quelle alla ricottaquelle classiche e ancora quelle integrali al Porto e quelle senza glutine e senza lattosio. Dovendo pensare a nuove varianti non ho potuto resistere allo sciroppo d' acero, mi piace utilizzarlo al posto del comune saccarosio, se posso cerco proprio di sostituirlo completamente e infatti tale sorte è capitata a queste castagnole pensate per la rubrica appena uscita su Fiorfiore In Cucina Coop.

La ricetta protagonista di oggi quindi saranno delle castagnole preparate appunto con sciroppo d' acero e aromatizzate al Marsala, per preparare l' impasto, insieme ad una farina bianca ho utilizzato anche un po' di quella interale, giusto per dare al dolcetto quel colore leggermente ambrato...poi uova, burro (poco però...^_^) e un po' di latte. Mi piace preparare queste ricette perché sono immediate, nel senso che il più del lavoro lo faccio con il pensiero...poi mettersi con le mani in pasta e ritrovarsi con la padella colma di olio bollente è qualcosa che viaggia di pari passo. Non c'è niente da fare...il carnevale è sempre qualcosa che porta allegria e anche in cucina succede  proprio questo...un pomeriggio passato a "giocare" tra i fornelli con i propri nani è meglio di una cascata di coriandoli....poi tutti con le mani sporche e il sorriso stampato in bocca. Ah...ma lo zucchero sparso per casa ???!?!? Se lo avete sottovalutato...sarà certo che cambierete idea...^____^!



Castagnole integrali con sciroppo d’ acero al Marsala

Ingredienti
(Per circa 1Kg di Castagnole)


300g di farina 00 W180
50g di fecola di patate
160g di farina integrale
10g di lievito per dolci in polvere
90g di sciroppo d’ acero
50ml di latte
1 pizzico di sale (1 g circa)
la scorza di  due limoni non trattati (5 g circa)
60g di burro a temperatura ambiente
2 uova medie
50ml di Marsala (vino liquoroso)

cosa serve inoltre:

olio di arachide q.b.
zucchero semolato q.b.
zucchero a velo q.b.
zuccherini colorati q.b.

Procedimento

Nella ciotola della planetaria (o su un piano di lavoro pulito ed infarinato), impastate tutti gli ingredienti e formate un impasto liscio.  Lasciatelo riposare avvolto in della pellicola per alimenti, per 1 ora a temperatura ambiente, o anche per tutta la notte in frigorifero. Formate le castagnole prelevando sempre la stessa porzione d 'impasto, formate tante piccole palline e friggetele in abbondante olio di arachide a 175 ° C. Scolate su carta assorbente e dopo poco passate le castagnole nello zucchero semolato. Una volta fredde, spolverate con lo zucchero a velo, cospargete con gli zuccherini colorati e servite. Consumate in giornata come tutti i fritti.





Share:

Nessun commento

Posta un commento

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig