26 ottobre 2017

Io, Rossella, il telefono e la MIA LETTERA APERTA A TE



Un filo ci ha tenute legate, eravamo costantemente reperibili un po' come capita ai medici o ai pompieri..ogni volta che il cellulare vibrava mollavo tutto per capire l' entità del problema...si vabbè, problema si fa per dire...ahahahah sono certa che chi ci ascoltava in quel momento si sarà fatto un mucchio dè risate perché il nostro blaterare era un pò così...."Gabi ma che acqua dei ceci hai usato..ohi ohi qui stà meringa non regge"..."aspè Rossè, ti mando la foto del barattolo ma a che temperatura hai cotto stè meringhe"...oppure "Gabi c'è un problema..."..."manmmina Ross che succede, ma aspè, te chiamo???? Che fai???? Non me fà preoccupà!!!"....e poi magari i biscotti erano usciti uno spettacolo......ma si sa..lo stress certe volte gioca brutti scherzi. Quanto abbiamo sudato io e te Rossella...e poi al telefono quanto ci siamo perse appresso a noi...alle nostre cose, quanto ci siamo raccontate e la cosa bella era che poi alla fine non si parlava neanche più de meringhe scatafasciate sulla teglia e di "acquafaba" che per i comuni mortali in sostanza sarebbe l' acqua di governo dei ceci. Siamo entrate in confidenza....attaccate ad un filo ci siamo legate saldamente l' una al' altra, parlando di questo e di quello le cose in comune erano sempre più numerose...l' intesa è stata totale, ci siamo fidate, io ti ho consegnato il mio "bagaglio", le mie notti insonni, i miei pianti e le mie risate e credi che non l' avrei fatto con molti altri. Sai quanto io sia selettiva e misurata, sai quanto io sia schietta e senza mezzi termini e pensare di dividere la stanza con "chicchessia" ma piuttosto me la sarei dormita in terrazza, al freddo e con le zanzare appresso. Per questo progetto abbiamo lavorato in perfetta simbiosi e diciamolo anche a voce alta che ci siamo fatte un gran bel mazzo (e concedetemi stò mazzo ^__^)....la cosa più bella è stata vedere come realizzavi le mie ricette senza neanche averle mai viste, aspettare di vedere le tue "forme" è stata una delle cose che ha avuto più senso in questo percorso..si...perché io amo lasciare spazio alla creatività di ogni singolo individuo....non mi sono imposta, ti ho lasciata fare e tu hai rispettato e interpretato con estrema delicattezza e con un sottile romanticismo, i miei pensieri....è stato poi curioso per me mettere a confronto i NOSTRI scatti per niente influenzati o condizionati, sempre schietti, puliti e anche pieni di noi.




Il fattore LIBRO forse per me non era poi di fondamentale importanza e questo forse te l' ho ribadito smisurate volte, soprattutto nei momenti di maggiore difficoltà, quando il fisico "porello" sè riprendeva la rivincita, potevo però rinunciare a questo DUETTO composto da un PANEDOLCEALCIOCCOLATO alla VANIGLIA!?!? Mi son detta..."..ok Gabi...non puoi sempre restare in quella posizione, prova a partire da un punto e quel che sarà sarà....poi con la Ross le cose non posso andare storte". E così è stato...senza di te non mi sarei buttata in quest' avventura e la decisione è arrivata in autonomia senza possibilità di replica e quasi nell' immediato. In corso d' opera mi sono resa conto che forse tu mi servivi, oltre alle tante cose in comune (praticamente tu un' altra me se non fosse per i capelli lisci e scuri), ho scoperto lati di te a me mancanti...ho amato il tuo parlare, parlare, parlare....una macchinetta in frenetica attività...ahahahahah...ho intuito la tua disinvoltura davanti alla gente, fattore a me sconosciuto e forse davvero improbabile per una burbera incallita, quella che sono io, me, medesima...ho amato la tua esuberanza e la tua voglia di fare e di non mollare mai. Come hai raccontato tu qui, il nostro incontro è avvenuto quasi per caso ma poi alla fine...cara Rossella...a questo caso chi ci crede realmente?!?!?!?!!?




Nonostante le mie convinzioni religiose (credo si...ma nelle persone vere e in carne ed ossa)...io penso che il caso non sia poi così a caso....l' attrazione è incondizionata e reale e le scelte sempre dettate dall' istinto e siamo noi l' artefici di quello che ci gira intorno...forse il caso ci ha volute lì insieme ma poi tutto il resto è stato opera nostra. ALLORA, QUINDI, PER CUI....adesso siamo una squadra, tu sei quella forte e fragile, solare ma cazzuta, pignola e severa, aperta di mente, preparata sulle materie...una gran bel pezzo di quel baccello di VANIGLIA ti appartiene per diritto, io mi prendo la nuda proprietà amica..ahahahaha...me la concedi!?!?!?  Tu sei CERTEZZA, BELLEZZA e CUORE e non sai che immensa felicità pensare di aver creato un qualcosa insieme.  Onorata Rossella di essere con te e per te, fortunata ad averti con me, soddisfatta di essere arrivata alla fine ma solo grazie a te e soprattutto FORTUNATI LORO ad averci incontrate. Per quella che sono io c' hai già pensato tu in questo articolo , hai colto la mia essenza e certe cose io non le dimentico facilmente, ho la capacità di incamerare immagini, parole che restano poi sempre lì  dove le avevo lasciate,  sempre appiccicate ad un qualcosa che in questo caso si chiama cuore.



ADESSO però veniamo al dunque...questo libro gente è STUPENDO, è in realtà il fratello di Free -  cucinare senza glutine, latte, uova, zucchero, il libro che ha realizzato ROSSELLA  insieme a Lena Tritto, che è uscito esattamente un anno fa e che vede in questi giorni la sua prima ristampa.


FREE - dolci senza glutine, latticini, uova e zucchero è un insieme di ricette dolci realizzate senza i principali allergeni ma ideale per tutti, al primo sguardo capisci subito che si tratta di roba semplice. Trovo questo volume intuitivo e anche quando non sempre le ricette vi sembreranno easy, sto parlando di torte a strati, farce da realizzare e bla bla bla...il mio consiglio è quello alleggerirlo da quell' indumento scomodo, che non vi convince, cercate di filtrare le ricette a vostro piacimento, osate, provate, modificate accostamenti e colori ma sopra ogni cosa...DIVERTITEVI, perché in cucina c'è spazio solo per risate e buonumore.






Free - DOLCI inizia con le preparazioni di base che sono poi il fulcro dell' intero volume, nel senso che se ti vengono bene quelle allora sei a cavallo....ahaha..o almeno lo speri! Io e Rossella abbiamo sperimentato molto, provato e riprovato più volte ogni singola ricetta, abbiamo davvero fatto molta fatica anche perché gente....qui si sta parlando di pasticceria e non certo di spaghetti, pollo, patatine e nà tazzina dè caffè! Ci siamo approcciate alla materia con estremo rispetto, con serietà e assoluto buonsenso.  Poi trovate torte semplici e farcite, biscotti e piccole golosità ma anche classici rivisitati, creme, mousse e budini e tanti muffin, cupcake e plumcake che letteralmente adoro...ops...adoriamo...si, perché tra le tante cose a me e alla Rossella - Vaniglia piacciono gli stessi dolci, le stesse ricette semplici e che sanno proprio di casa.






Questo libro per me rappresenta un punto di partenza...sono partita dal niente ma poco a poco, percorrendo sempre la retta via, colma delle mie convinzioni (buone o cattive, sempre mi sono appartenute), serena anche se a tratti affaticata, non mi sono fatta distrarre, cercando di creare qualcosa  di buono solo con le mie stesse mani, che mi rendesse felice, appagata e soddisfatta. Non ritengo di essere nessuno in particolare, solo io...una piccola donna che lavora e produce, che esegue e osserva, che prende il lavoro come missione di vita e che diventa sempre parte integrante del progetto scelto...sposo una tesi e la faccio mia, ecco tutto. Il mio blog PANEDOLCEALCIOCCOLATO rappresenta il mio piccolo mondo costruito con sudore e sacrificio, dove anche chi è passato solo per una volta, ha contribuito alla realizzazione di questo piccolo sogno.







ROSSELLA ti dico grazie per tutto, grazie davvero per aver creduto in me in modo così intenso ^_^.


GODETEVI QUESTO LIBRO CHE RACCONTA EMOZIONI perchè nella vita emozionarsi e fare emozionare è la sola cosa importante per me, fatemi sapere cose ne pensate, ci conto e ci tengo davvero.
Collana: Free
pagine 192
formato 195 x 250 mm
interni 4 + 4 colori
isbn 978-88-6154-379-9
Una pasticceria ricca di gusto e di salute, per chi deve evitare certi alimenti e per chi è sempre alla ricerca di idee nuove. più di 70 ricette per imparare a creare ottimi dessert anche senza glutine, latte, uova o zucchero, con consigli su come sostituire gli ingredienti “difficili” nelle ricette di tutti i giorni. i dolci “free” non sono mai stati così golosi!




Share:

8 commenti

  1. oh MADONNAAAA MIAAAAAAAA!
    cosa seiiiiiiiiiiii! ehm io mi ci sono catapultata dubito dopo lo stretching..nel frattempo ho anche bruciacchiato le verdure e fatto gontare la pentola del cavolfiore ed io posso farlo fidate..
    ho riconosciuto però i miei bicotti al mai e semi di zucca.. (ehm questo dovevo dirtelo zubito prima dei complimenti)--...
    A me viene da piangere perché è bellissimo tutto questo bello, questo amore...questo bello e basta.. io Gabi non ti conosco, però mi hai mandato il numero di Pasqua di Fioor fiore coop, mi hai scritto preoccupandoti perché la ricetta era stampata sbagliata e mentre io adoravo come una cretina la tua voce super sexi, te mi dicevi della cioccolata senza zucchero... cioè, ma non si può non pensare tu sia quello che sia...
    poi senti pure io ce lo farei un libro con te che calcoli anche il minimillesimo grammo di non so cosa per fare di ogni... quindi acqua faba fortuna nostra! ;) io ti ho già nel mio cuore da mo'..
    vengo qui per ogni mio dolce.. si..vengo qui...basta che sulla pagina google metto un "P" e compare come per magia "panedolcealcioccolato.." e quindi ....
    sono così così felice di voi due assieme... vi adoro ...alla faollia...
    grazie grazie grazie...
    Manu...
    ehm ehm ehm.. vado a vedere se è rimasto qualcosa di decente...
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manu manu manu......che dire, forse che noi tre ci siamo trovate e tutto è accaduto inconsapevoli della bellezza che alla fine ci saremo tirate dietro!!!! Forza che come dice la Ross, da domani si ricomincia a ricettare....ahahahahha...intanto comincia tu Vaniglia, io ancora devo levare le zappe da un paio di situazioni!!! Vi abbracio compagne di merende...FORTE!

      Elimina
  2. Ehi....
    Eccomi qui, "snebbiata" anche se mai del tutto, io, come sempre... ;-)
    Per leggere questo tuo post, anche se sapevo che avevi pubblicato già il pomeriggio, solo al tramonto, al "termine" di una giornata lavorativa massacrante come tu sai, sono uscita a "nascondermi" nel mio "giardino segreto", perché volevo un posto in cui poter piangere in santa pace, qualora fosse servito.
    Ed è servito...
    Amo fotografare e cucinare, lo sai. E sono tanto fortunata, perché ogni mio libro mi ha dato qualcosa. Questo libro però mi ha dato più di tutti, perché mi ha dato TE.
    Sai tutta la fatica e lo stress di questa avventura (li sai perché i miei erano i tuoi e i tuoi i miei), ma io qui ti dico senza mezzi termini che rifarei la fatica almeno una mezza dozzina di volte, SE È CON TE.
    Grazie Gabila per tutto, e a presto.
    A P R E S T O ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi.....che giornata quella di ieri <3 ..ma sai na cosa, non mi aspettavo tanto calore e affetto, io così poco social davvero non pensavo che avrei ricevuto una tale accoglienza...in quanto a noi ...esatto, per me la cosa che vale è aver trovato una PERSONA...credo nei rapporti umani e so che sono alla base della mia esistenza, senza una stretta di mano, senza uno sguardo, senza il calore dei sentimenti io non mi alzo neanche dalla sedia. Il nostro è solo che l' inizio e a presto si...sai che dobbiamo vederci,il prima possibile!!!!!!

      Elimina
  3. Un libro fatto da voi due non pò che essere un assoluto successo ed una certezza! Vi abbraccio ragazze, complimenti davvero!

    RispondiElimina
  4. Correrò a comprarlo....vi faccio i miei migliori auguri...auguri,auguri,auguri

    RispondiElimina
  5. Con la schiettezza che ti contraddistingue sei arrivata tutta. E mi hai emozionata.

    RispondiElimina
  6. Due anime diverse ma allo stesso tempo uguali che si completano a vicenda hanno creato una cosa che non poteva che essere la perfezione

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig