28 febbraio 2017

Belingozzo Toscano



Ci sono...dai ce l'ho fatta, oggi è l' ultimo giorno utile per questa ricettina di Carnevale anche se sinceramente questa ciambella sarebbe perfetta anche a Ferragosto. Adoro questo genere di torte, povere, che non hanno bisogno di posate per mangiarle, che puoi anche stare in piedi e che magari un bicchierino di vin santo ci sta anche bene. Il Berlingozzo è un dolce tipico toscano, profumato, dalla semplicità disarmante e se non fosse per gli albumi montati a parte, si preparerebbe in pochissimi minuti; ad ogni modo resta comunque un dolce a prova di bambini, semplice e spensierato. Ho scelto di aromatizzare la mia ciambella con l' anice ma potrete variare con della scorza di agrumi leggermente più abbondante, la scelta di decorare la superficie con delle codette di zucchero colorate, prima di infornare, potrebbe far saltare di gioia i nanetti di casa (questa è una certezza)! La ricetta di oggi la trovate anche sul n. 51 di FiorFiore in Cucina insieme ad altre ricette leggere e cotte al forno.




BERLINGOZZO TOSCANO

Ingredienti
(per uno stampo a ciambella da 24cm)

350g di farina 00
50g di fecola di patate
220g di zucchero semolato
4 uova medie (tuorli e albumi separati)
2 tuorli
140g di burro fuso
70ml di latte intero
16g di lievito per dolci
la scorza di un limone
30g di semi di anice

Procedimento

Preriscaldare il forno a 180°C; imburrare e infarinare lo stampo. Setacciare farina, fecola e lievito insieme e lasciare da parte (ingredienti secchi). Separare i tuorli dagli albumi; montare i tuorli  (4+2con lo zucchero e lavorare per 10 minuti, unire il burro fuso tiepido, la scorza del limone, i semi di anice il latte e gli ingredienti secchi. Montare gli albumi a neve ben ferma e unirli al composto. Amalgamare bene, versare il composto nello stampo a ciambella  e cuocere in forno per 45 minuti circa. Sfornare e lasciare intiepidire. Sformare e lasciare raffreddare su una gratella per dolci; spolverare con lo zucchero a velo e servire.



Piatto in gres @giovelab - www.giovelab.it -  shop on line

Share:

1 commento

  1. Non avevo mai sentito parlare di questo dolce prima d'ora.
    Bellissime quelle fette così alte :-). Proverò la tua ricetta ma con un'aromatizzazione diversa dato che l'anice non mi piace.
    Grazie della condivisione!
    A presto.

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig