10 novembre 2016

Torta salata con cavolo nero zucca e feta


Toc toc......ci siete? Che fate di bello? Qui la mia attività di Food Blogger ha ripreso a pieno ritmo, tante idee che poi fatico a concretizzare ma l' importante è tenersi attivi no? Con la testa sarei già al cenone di fine anno ma con i fatti mi pare di essere ancora a Ferragosto .....ahahahahhah...gente, che fatica far incastrare tutti stì tasselli nel buchetto giusto...dal canto mio i propositi mi sembrano buoni, speriamo che alla fine arrivi qualche santo a farmi la grazia però. Mentre vedo di tirare giù dalla soffitta lo scatolone con le cose di Natale (sarà bene che il mì marito mi dia una mano!!!!!), vi ho preparato una belle torta salata, fatta con la pasta matta e farcita con cavolo nero, zucca e feta. Proprio come raccontavo in questo post, la pasta matta è una pasta che si tira ma non si spezza, ha meno grassi rispetto ad una classica Brisée all' olio extravergine d' oliva, è la più economica tra le ricette base e l' impasto è veloce e leggero che si presta per la preparazione di torte salate e dolci ripiene. Essendo poi una ricetta fatta di sola acqua, farina e pochi grassi diventa una base light da inserire senza scrupoli in una dieta equilibrata senza strappi alle regole. La Pasta Matta non ha bisogno di lievitazione è quindi pronta da subito, solo un piccolo riposo per renderla più malleabile ed elastica (è un' impasto veloce da preparare, meglio quindi consumarlo al momento senza pensare di conservarlo in frigorifero poiché perderebbe parte della propria elasticità).



Torta salata con cavolo nero zucca e feta

Ingredienti

Per la pasta matta

250g di farina 0
150g di acqua frizzante a tem. ambiente
4 cucchiai di olio evo
1 pizzico di sale

Per la farcia

350g di cavolo nero
400g di ricotta vaccina
100g di feta
150g di zucca a cubetti
sale e pepe q.b.
olio evo q.b.
noce moscata q.b.
2 scalogni medi
1 uovo
50g di Grana Padano grattugiato

Procedimento


Per la pasta matta: disporre la farina a fontana e al centro aggiungere l' olio, l' acqua e il sale. Impastare energicamente tutti gli ingredienti e formare una palla liscia ed omogenea, pennellarla con olio evo, sigillarla con della pellicola per alimenti e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente (luogo fresco e asciutto). 

Per la farcia: lavare e tagliare grossolanamente il cavolo nero e sbollentarlo in acqua salata insieme alla zucca, scolare e lasciare da parte. In una padella antiaderente, rosolare lo scalogno con due o tre cucchiaio di olio evo, unire le verdure precotte e regolare di sale e di pepe, lasciare andare per 10 minuti circa. In una ciotola pulita unire la ricotta, l' uovo, il formaggio grattugiato e la feta a tocchetti, mescolare bene e unire un' abbondante macinata di noce moscata, aggiungere infine le verdure saltate. 

Assemblare la torta salata: stendere la pasta matta non troppo sottile, rivestire lo stampo  scelto (per me fasce forate "Progetto Crostate" Pavoni) e versare la farcia, finire con qualche fiocchetto di burro, formaggio grattugiato e infornare in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa, fino a che il guscio sarà bello dorato. Sfornare e servire subito.








Share:

5 commenti

  1. eheheh a chi lo dici! se mettessi in pratica ogni ricetta che mi viene in mente da provare o sperimentare...i giorni dovrebbe durare almeno 48 h... ma invece il tempo per dedicarmi alla cucina è così poco, fra lavoro, famiglia, casa, palestra...ma credo che tu lo sappia bene! :D
    ottima questa torta... adoro le torte salate e adoro la zucca e ogni suo abbinamento nel dolce e nel salato!
    a presto

    RispondiElimina
  2. un passo passo che mette un appetito addosso.... complice anche l'ora!
    complimenti

    RispondiElimina
  3. Io ho non so quanti file salvati di ricette che vorrei fare (e mangiare ovviamente) .. non credo mi basti un'altra vita ma... aggiungo anche questa 😁 Ottima!

    RispondiElimina
  4. Ho scoperto il cavolo nero da pochi anni..e mi piace molto!!! Non l'ho mai provato in una torta salata.. Credo si sposi benissimo con la zucca e con la mia amatissima feta!!! Un bacione

    RispondiElimina
  5. Intrigante l'accostamento di sapori, la devo provare ;)
    Bravissima come sempre amica mia!

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig