29 settembre 2015

Crocchette di melanzane con Feta e patate


Noi potremo definirci "la famiglia polpetta" anche se in questo caso ho voluto utilizzare la parola crocchetta. In casa nostra, tutto ciò che viene arrotolato, impanato e poi fritto riceve le maggiori attenzioni; in certi casi si preferisce il forno  piuttosto che l' olio bollente, ma qualsiasi sia la cottura scelta, le polpette (o crocchette) possono essere consumate calde, accompagnate magari con una salsina, ma anche fredde, rubate dal piatto di portata della sera prima, nude e crude o tuffate nella salsa di pomodoro. Tanto per citarne alcune, potrei ricordarvi le Polpette di cous cous al forno con verdure e asparagi selvatici, le Polpette di lenticchie vegan o anche le Polpette di minestrone con ricotta fiocchi d' avena e semi di cumino nero, forse dimentico le Polpette di pane raffermo e melanzane, ma sono certa che nel frattempo vi sarà già venuta la voglia di polpettare!


La salsina su citata potrebbe essere un pesto di zucchine rucola e basilico con sciroppo d' acero, o un pesto di cicoria e mandorle o anche semplicemente un pesto di rucola e mandorle con Tahin. Ad ogni modo le crocchette - polpette di oggi saranno di melanzane (che ancora sono belle tra le cassette della verdura) con Feta e patate, fritte, dove la ricetta arriva dritta dritta dal libro "PLENTY" di Yotam Ottolenghi che vi consiglio vivamente. Un piatto veloce e facilissimo da realizzare, da servire come antipasto, come stuzzichino o anche come portata principale perché ricordate il trucchetto di camuffare le verdure nel piatto? Ma come?!?!??! Non vi pare anche a voi che le melanzane sappiano di pollo?!?!?!??! Della serie "quando l' antipasto diventa la portata principale"...vi lascio agli ingredienti e vi auguro un Buon Appetito!!!

Crocchette di melanzane con Feta e patate


Ingredienti
(per 6 persone)

4 melanzane medie cotte al forno (circa 600g finali di sola polpa)
280g di patate farinose sbucciate e schiacciate
1 uovo grande
140g di feta sbriciolata
20g di parmigiano grattugiato
1/2 cucchiaino di sale
200g circa di pangrattato
olio di semi di arachidi per friggere
pepe nero

Procedimento

Dopo aver cotto le melanzane avvolte nella stagnola, nel forno, lasciarle raffreddare e successivamente estrarre solo la polpa (circa 600g). Lasciarla scolare in uno scolapasta fino a che avrà perso un po' di liquidi (circa 30 minuti). In una ciotola unire, la polpa di melanzane, le patate lessate e schiacciate, l' uovo, la feta sbriciolata, il parmigiano, il sale e il pepe. Amalgamare gli ingredienti lasciando il composto ad uno stadio grossolano, unire parte del pangrattato per rendere il tutto più compatto. Formare le crocchette e passarle nel pangrattato rimasto. Friggere in olio bollente (160°C), per tre minuti circa, in modo che si colorino in modo uniforme. Scolare su carta assorbente e servire subito.



Grazie ancora e un 
Bacio grande!!!


Share:

3 commenti

  1. decisamente si che mi è venuta voglia! fantastiche e buonissime!

    RispondiElimina
  2. Oddio Gabila, potrei morire. Melanzane e feta, per di più in forma di crocchetta..... tu mi tenti!!
    Confesso che anche io trasformerei in crocchetta (o polpetta) la vita intera. Certe cose, in piccoli bocconcini, si trasformerebbero in qualcosa di sfizioso :D
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Ciao ti seguo da un po' più per le foto che per le ricette in se (che pure sono buone eh ). Le trovo semplicemente stupende

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig