6 marzo 2015

Crostata Tiramisù cioccolato & caffè


"Cioccolato e..." CAFFE',  questa la sfida del mese di Marzo..per chi mi segue, ormai credo sia chiaro il fatto che esista una raccolta dove il cioccolato viene abbinato ad ingredienti sempre nuovi. A turno, ogni mese, tutti i blog collaboratori dovranno ospitare la ricetta di riferimento e per questo terzo appuntamento, la palla è toccata a Stefania di Cardamomo&Co. Se anche per questa volta, vi va di prendere parte al gioco, dovrete  semplicemente pensate, elaborate e poi rendete pubblica una ricetta che comprenda cioccolato e caffè e poi cliccare qui per lasciare un commento con il link che riporta dritto alla vostra proposta. Avrete tempo fino al 27 di ogni mese ma per rendere ufficiale la vostra adesione dovrete anche iscrivervi al gruppo su facebook #cioccolatoe...! Vi lascio anche la lista dei blog collaboratori giusto per farvi un' idea: oltre a me, Giusy Costantino, Stefania Fornostar Olivieri, Velia Serino, Erika, Sonia Moi, Mattia Cecchetti e Damiano De simone, Alessia, Anna Bonera, Barbara Tagliabue, Cristina Saglietti.


Sono fermamente convinta che le immagini raccontino una storia e che i colori a la composizione, siano gli ingredienti giusti per ricreare un' atmosfera e per questo suscitare emozioni. Ognuno, a proprio modo, racconta quella storia fatta di prospettive, di stoffe e di oggetti...fatta di set studiati ma fatta anche di cibo soltanto. Il contest di Taste&More dal titolo BELLO&BUONO è uno stimolo per tutto quello appena raccontato ma è anche un esplicito invito ad avvicinarsi ad uno stile preciso. L' impiattamento e tutto ciò che gli gira intorno non sono davvero tra le cose che mi rappresentano ed è per questo che ho titubato fino a questo momento...poi ho pensato che le mie immagini hanno come protagonista il cibo soltanto, che il mio modo di disporlo è il mio biglietto da visita, che  e che sposo a pieno la tesi "vista-gusto". Non so se la mia proposta potrà essere approvata, ma per affetto ho voluto comunque provarci e in ogni caso sarò felice di partecipare fuori concorso!!!.


Crostata Tiramisù

Ingredienti
(per uno stampo da 24cm)

Per la frolla

110g di farina di Avena (Molino Rossetto)
125g di farina 00
1 uovo grande bio (55g circa)
2g di sale
30g di farina di  mandorle
90g di zucchero a velo
100g di burro freddo di frigorifero
1/2 cucchiaino di caffè solubile
1/2 baccello di vaniglia

Per la farcia

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO

100g di panna liquida fresca
200g di cioccolato fondente al 55% di cacao

PER LA CREMA AL MASCARPONE

250g di mascarpone
3 uova grandi bio freschissime
60g di zucchero grezzo di canna

Inoltre serve

50g circa di Savoiardi o Pavesini
caffè q.b.
cacao amaro q.b.
biscotti per decorare q.b.


Procedimento

Per la frolla



Preparare la frolla nel modo tradizionale: unire le due farine insieme, unire poi la farina di mandorle e fare una fontana sulla spianatoia, unire lo zucchero, il caffè solubile, il sale, il burro a pezzetti, l' uovo intero e la vaniglia. Impastare bene il tutto velocemente fino a compattare il composto, formare una palla, avvolgerla in della pellicola per alimenti e fare riposare  in frigorifero per almeno un' ora (per diminuire i tempi di raffreddamento, lasciare raffreddare la frolla già stesa).

STENDERE E RIVESTIRE LO STAMPO con la pasta frolla: stendere la frolla ad uno spessore di mezzo centimetro e rivestire lo stampo scelto; bucherellare il fondo della crostata con una forchetta, coprire con un disco di carta da forno e adagiare dei legumi secchi o dei pesi per torta. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti circa poi togliere i pesi e la carta e proseguire la cottura per altri 5 minuti (bordi croccanti). Lasciare raffreddare e poi staccare il guscio di frolla dallo stampo. Con la frolla rimasta, formare dei biscotti che serviranno per la decorazione finale.

Per la ganache al cioccolato

Grattugiare il cioccolato; in un pentolino scaldare la panna ma senza far bollire, togliere dal fuoco e unire il cioccolato, mescolare bene fino ad ottenere un composto liscio. Lasciare leggermente intiepidire e poi versare la ganache nel guscio di pasta frolla ormai raffreddato (1°strato). Lasciare da parte.

Per la crema al Mascarpone

Separare i tuorli dagli albumi; montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio. Unire il mascarpone cercando di non smontare il composto e lasciare da parte. Montare a neve ferma gli albumi e incorporarli al composto precedente sempre facendo attenzione a non sgonfiare la crema.

Assemblaggio

Prendere la crostata parzialmente farcita con la ganache al cioccolato, e con la crema al mascarpone, formare uno strato omogeneo (2° strato). Inzuppare i Pavesini nel caffè e formare un altro strato (3° strato). Concludere farcendo la torta con altra crema al mascarpone (4° strato). Spolverare con del cacao amaro e guarnire con i biscotti. Conservare in frigorifero per un' ora prima di servire.




Questo il banner da esporre per partecipare alla raccolta di questo mese e qui il link al quale lasciare il commento che conferma la vostra partecipazione:




Con questa ricetta partecipo anche al contest  BUONO &BELLO della rivista TASTE&MORE




Vi abbraccio e alla prossima ricetta!!!
BACIO GRANDE
Share:

13 commenti

  1. Non crearti problemi che non hai - le tue foto sono bellissime senza nessun elemento decorativo.. Tu già fai piatti meravigliosi che non hanno bisogno di altro per abbellirli, ed è una roba difficile da fare.

    RispondiElimina
  2. Le foto ricordano un quadro di arte moderna, cin le geometrie nette e definite. Ma non solo solo le foto ad essere impressionanti, è la torta in sé, raffinata e precisa!

    RispondiElimina
  3. libidine allo stato puro!
    baci e buon we
    Alice

    RispondiElimina
  4. Una ricetta ricca adatta agli ultimi freddi e al fine settimana:-)
    Bravissima <3

    RispondiElimina
  5. Tesoro mi toccherà comprare la farina d'avena....perchè adesso la curiosità provare questa frolla pazzesca è tanta... per non parlare del ripieno, cioccolato, mascarpone, la nota di caffè... tutte cose che amo e tu già sai... le foto sono fantastiche come sempre... altro che schermo di m. anche con le cose rotte e vecchie tu riesci a tirare fuori magie... ti abbraccio amica... buon fine settimana:*

    RispondiElimina
  6. Cara Gabila, grazie mille per la tua proposta....io 'sta crostata me la mangerei tutta da sola :P
    Spettacolare !
    Un abbraccio e buona giornata !

    RispondiElimina
  7. ciao cara, quando si parla di mascarpone già le papille gustative iniziano a fare la ola!!! ;-) grazie mille per la partecipazione!!! un bacio

    RispondiElimina
  8. un dolce che è salito in cima alla classifica dei miei preferiti....pensa se lo assaggiassi, non potrei farne a meno...buon otto_marzo

    RispondiElimina
  9. è molto carina questa idea di impiattamentema soprattutto è buonissima la torta!

    RispondiElimina
  10. Di ritorno dal mio giro per blog, come se fossi andata al mercato, stami mi sono voluta lasciare il tuo post per ultimo, perchè sapevo che sarebbe stata una ciliegina sulla torta...lo sai che di solito tu sei una delle prime nella mia scaletta...ma non stamani....non quando si tratta di mascarpone....quello va gustato con calma e voglio che il suo sapore, mi rimanga in bocca per tutto il giorno!
    Non ho potuto che leggere con attenzione il secondo paragrafo del tuo post e notare l'umiltà con la quale spesso e volentieri ti contraddistingui, è vero l'impiattamento che spesso siamo abituati a intendere non ti indentifica, ma se c'è una cosa nella quale sei bravissima, è quella di farci mangiare con gli occhi le tue preparazioni, ancora una volta sento il sapore degli ingredienti e le loro consistenze, ancora una volta ammiro incantata le tue immagini e ancora una volta ti batto con vigore le mani spinta da orgoglio e stima!
    Brava!

    RispondiElimina
  11. Ti ho detto di tutto credo, ho cercato in mille modi differenti di farti capire quanto stima ho per il lavoro che fai e per i risultati che ottieni... forse però ho dimenticato di dirti che questa energia che hai sprizza in ogni dove... tante le tue ricette, una migliore dell'altra. Da quella semplice e casalinga a quella più elaborata. Non smettere Gabila, la tua bravura é una grande fonte d'ispirazione per tutti noi!
    P.s questa crostata é un sogno... i canadesi qui potrebbero morire, quindi non mi lascerò sfuggire una prova!

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig