24 gennaio 2014

Biscotti glutenfree perché senza Glutine è buono!!!!

Sono 85.000 i celiaci diagnosticati fino ad oggi in Italia e magari nel frattempo se ne saranno aggiunti certamente altri, le mie ricette senza glutine sono dedicate proprio a loro ma anche a tutte quelle persone che pensano che il limite più grande per un celiaco siano i dolci. Niente di più falso…se per il the  delle cinque non avete impegni allora prende posto che la teiera sta già fischiando!


Non è un segreto che amo collezionare libri di cucina, forse non solo ma in questo lungo anno la mia passione mi ha portata ad arricchire la libreria con colori e profumi di cose buone da mangiare; l' ultimo ad aver varcato la soglia di casa è stato "Dolcemente senza glutine" di Ernst Knam (casa editrice - Bibliotheca Culinaria), l' autore certo è una certezza ma in verità considero sempre anche la casa editrice in quanto a nuovi acquisti perché se non mi delude al primo appuntamento, resto fedele semplicemente perché si instaura un rapporto di fiducia. Quindi se squadra vincente non si cambia, oggi Bibliotheca Culinaria non mi ha davvero delusa, un libro con tante ricette che proverò una ad una ma soprattutto un libro che mi ha resa ancora più sensibile verso la grande realtà dei celiaci nel mondo oggi.


Come evidenziato nel testo del libro in questione, la celiachia è purtroppo un' intolleranza permanente  al glutine, sostanza proteica che si trova nei cereali come il frumento, farro, segale, orzo, avena, kamut, spelta (varietà di farro) e triticale (ibrido artificiale tra segale e grano tenero). Il consumo di questi alimenti da parte di un celiaco causerebbe, a lungo termine, una lesione alla mucosa del piccolo intestino, compromettendo l' assorbimento delle sostanze nutritive e l' insorgenza di diarrea, flatulenza, distensione addominale, debolezza fisica e mentale, anemia, perdita di peso, inappetenza e nei bambini, un evidente rallentamento della crescita. Il celiaco deve sapere che non può guarire ma può certamente migliorare le sue condizioni di salute fino ad una stato ottimale. Ciò può avvenire solo seguendo una rigorosa dieta priva di glutine.


La ricetta di oggi sarà quindi priva di glutine, una pasta frolla ideale per realizzare crostate o semplicemente per creare questi biscottini adatti in ogni occasione…..dato che però è quasi ora del the saranno perfetti da presentare alle vostre amiche e degni del vostro salotto. La ricetta è proprio una rielaborazione di quelle che troverete nel libro, ho sostituito il mix di farine poiché ho avuto difficoltà a reperire i prodotti Schar consigliati da Ernst Knam.


Biscotti senza glutine

Ingredienti

100g di farina di riso
50g farina di mais tipo fioretto
50g di grano saraceno
40g di amido di mais
210g di zucchero semolato
160g di burro 
100g di farina di cocco e non scaglie (certificata senza glutine)
2 uova
2g di lievito in polvere (certificato senza glutine)
1 pizzico di vaniglia in polvere
1 pizzico di sale

Nota: La vaniglia in polvere si ottiene unendo 4 baccelli già usati e 100g di zucchero semolato  in un cutter. Si frulla il tutto per ottenere una polvere fine. Trasferire in un contenitore a chiusura ermetica e conservare in un luogo fresco e asciutto.

Procedimento


Nella ciotola della planetaria unire tutti gli ingredienti possibilmente freddi (burro e uova) e azionare la macchina lavorando con il gancio a foglia (se disponibile). Formare una palla e avvolgerla in della pellicola alimentare. Fare riposare la frolla per almeno 1 ora in frigorifero. Stendere la pasta ad uno spessore di 5-6 mm e con uno stampino a piacere formare i biscotti; porre il tutto su una placca foderata con carta da forno e fare riposare nuovamente in frigorifero per 30 minuti. Cuocere per 15 minuti circa in forno preriscaldato a 170°C. Sfornare e lasciare raffreddare.


Con il fine settimana ormai in arrivo, vi auguro un meritato riposo, mi raccomando…..divano, telecomando, un buon libro e tanto cibo!!!!
 Bacio a tutti e noi ci vediamo lunedì!



Con questa ricetta partecipo al contest di Patty
per la categoria "Pasticceria fine e Pasticceria da the"


Con questa ricetta partecipo al 
Share:

50 commenti

  1. Brava bimbaaaa, che foto!! Lo sai che mi ha fatto bene leggere qualcosa sulla celiachia, ne sento parlare sempre più spesso e io che non sono allergica a nulla, purtroppo non mi sono mai interessata molto. in realtà vedo cose buonissime in giro, fatte con ingredienti adatti agli intolleranti. Se poi sono presentati come nelle tue foto...bhé...chapeau!

    RispondiElimina
  2. La farina di grano saraceno mi piace moltissimo nei dolci...

    RispondiElimina
  3. Che bello..!!! Mentre ero alla ricerca di biscotti senza glutine appare su fb la tua meravigliosa foto (di gran' qualità, complimenti); E' una ricetta facile da realizzare, i biscotti sono molto belli, danno la sensazione di friabilità e leggerezza <3 Solo una domanda, i prodotti come lievito senza glutine e farina di cocco dove potrei acquistarli? Conosci qualche sito di fiducia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara….io li trovo in una piccola erboristeria del mio paese, devi magari accertarti che siano certificati senza glutine, il simbolo che contrassegna senza glutine!! Grazie poi per essere passata di qua!!! Buon fine settimana!!!

      Elimina
  4. Questi biscotti sono la conferma che le ricette "senza", non hanno nulla da invidiare a quelle "con". Bravissima come sempre Gaby :) Le foto sono bellissime :) Ti abbraccio. Buon week-end

    RispondiElimina
  5. Cara Gabila, le tue foto sono una vera poesia!
    E sono sicura che anche i tuoi biscottini sono buonissimi!!!!!!
    :-)
    Ciao
    Sandra

    RispondiElimina
  6. io dico una cosa, meriterebbero molto più che un mozzicone. Sono la prima? bene, aspettiamo gli altri :D
    Cla

    RispondiElimina
  7. Eh già, sempre più persone sono celiache o lo diventano (non mi pronuncio, che è meglio!!) e questi biscotti divini sono già la mia gioia. Che meraviglia... complimenti, anche per le foto che sono da lode. Bacini <3

    RispondiElimina
  8. Le tue foto m'incantano, vedere quei biscotti in equilibrio è bellissimo ed io a volte mi sento proprio come loro...tanta bellezza e dolcezza in questo post ed è sempre bello scoprire nuove ricette gluten free.

    RispondiElimina
  9. non so se mi turba di più la passione che ci hai messo, la precisione di esecuzione, l'andare a reperire tutti gli ingredienti (noi li reperiamo a costi zero, ma voi no!), la tenacia con la quale hai messo in piedi su un mattarello tondo tutti i biscotti....la bontà degli stessi...boh! ahhhh e dimenticavo ...la meravigliosa bellezza delle foto! pagherei per avere la tua bravura, specie nelle foto, sei -credo- la più brava fotografa di food non professionista che conosco! Un solo dubbio è il libro di Knam, ho fatto una sola ricetta e il risultato mi ha lasciata perplessa, ma a vedere questi tuoi biscotti, rispolvero il libro e riprovo! Grazie per la partecipazione, non potrei commuovermi di più! Un bacio speciale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di contribuire in questa missione, il resto delle ricette le proverò e ti farò sapere!!! Grazie cara!!!

      Elimina
  10. Buona settimana dolcezza, sono bellissimi!

    RispondiElimina
  11. Mi hai fatto venire una gran voglia di biscotti!!! Adoro la farina di grano saraceno, ho scoperto da poco quella di riso (che mi sta dando grandi soddisfazioni) e soprattutto...ho un forno nuovo nuovo da testare!!! Domani proverò a fare questi "tuoi" meravigliosi biscottini, magari senza rispettare proprio tutte le regole visto che di celiaci in casa, per fortuna, non ne abbiamo ma...al solo guardarli viene voglia di assaggiarli, non posso esimermi ;P
    E, mi unisco al coro ma non posso esimermi neanche da questo: fotografia meravigliosa, complimenti per la pazienza ed il buon gusto, come sempre!

    RispondiElimina
  12. Tesoro, eccomi qui dopo una lunghissima assenza. Lo stress lavorativo e gli impegni familiari mi fanno arrivare a fine giornata completamente sfinita, tanto che anche il mio blog ne risente. Ultimamente ho postato veramente pochissimo. Approfitto di questi giorni di malattia (nulla di grave) per passare a trovarti e per confermarti la mia ammirazione per quello che fai e soprattutto per come lo fai, con una tenacia ed una costanza davvero lodevoli, che sono certa ti porteranno lontano, esattamente dove vorrai arrivare. Un grande abbraccio, amica mia!

    RispondiElimina
  13. Ho molte amiche celiache e mi fa sempre piacere leggere di ricette che posso rifare anche per loro :)
    Questi biscotti sono stupendi! Un bacio :)

    RispondiElimina
  14. Gabi anche qui abbiamo clienti che alle volte hanno queste intolleranze.
    Terremo conto della tua ricettina per qualche colazione particolare e curata!
    Grazie, Buon w.e. anche a te!

    RispondiElimina
  15. Questi biscotti sono perfetti ed equilibrati nel gusto, complimenti!
    la zia consu

    RispondiElimina
  16. Sono tantissimi i celiaci in Italia ed io stessa ne conosco tanti grandi e piccini,che dire è importante conoscere la celiachia per sapere come comportarci le volte che potremmo avere un celiaco alla nostra tavola,e poi stare un pò senza glutine ogni tanto farà bene anche a noi.I tuoi biscotti li trovoo perfetti sotto ogni aspetto.
    Buon w.e.
    Z&C

    RispondiElimina
  17. ma come hai fatto a tenerli in equilibrio sul mattarello?!?! ci sarà voluto un sacco, cos'ero, un esercizio zen?
    vengo qui per la prima volta e rimango estasiate per tutto, dalle foto all'attenzione con cui hai scritto le informazioni sulla celiachia, veramente accurate e dettagliate, ai biscottini che sono deliziosi.
    e, ti assicuro, non ci hai perso a non trovare le farine di farmacia, se fare il pane con le farine naturalmente senza glutine non è facile, per i dolci non solo vengono bene, ma secondo me vengono decisamente meglio che usando le farine dietoterapiche.
    insomma, complimenti, e grazie di aver partecipato al GFFD!

    RispondiElimina
  18. sempre più brava tesoro!!!!
    guarda , spesso leggendoti mi soffermo a riflettere sui progressi da te fatti in così poco tempo, prova della tenacia del tuo carattere e del tuo impegno. Davvero complimenti cara!!
    la formina dei tuoi biscotti è lì nel barattolo delle formine , in cucina che aspetta di essere usata e presto lo farò :) magari con la tua proposta <3
    bacio

    RispondiElimina
  19. Questi biscotti devono essere spettacolari.. e la forma che hai scelto? Meravigliosa!!

    RispondiElimina
  20. tesoro, hai fatto bene a scrivere un post di sensibilizzazione cosi. io, ahimè, sto sottoponendo la sofie a esami proprio per vedere se c0è un principio di intolleranza verso il glutine.. incrocio le dita.
    ma so già che oggi posso contare su una gamma di ingredienti e anche di proposte altrettanto buone. tu e molte altre state facendo molto per queste persone e siete davvero straordinarie.
    che dire di questo polvere ala vaniglia? che voglia che mi hai fatto venire di farla!! e i biscotti sono cosi belli e cosi buoni che pare peccato morderli.
    e le foto sono come un raggio di luce.. ci folgorano ogni volta. sarò ripetitiva ma non riesco proprio a non dirtelo che hai trovato la tua strada sì, con la fotografia.
    bravissima tesoro <3

    RispondiElimina
  21. Sono ancora a bocca aperta per la bellezza di queste foto e di questi biscotti...se poi sono glutenfree sono ancora più belli, perché fatti col cuore pensando alle persone celiache...nobile gesto! complimenti tesoro ma ormai cosa te lo dico a fare? risulterò sicuramente noiosa ma sei bravisssimaaaaaaa

    RispondiElimina
  22. Bellissime le foto... Bellissima la forma dei biscotti... :)
    Son sicura che son buonissimi! Buon sabato :*

    RispondiElimina
  23. Cara Gabila, avevo visto le foto in anteprima ed ero rimasta incantata. Poi ho letto la ricetta ed ho pensato "ma perché non partecipa al mio contest"? Forse non ci hai pensato. Ma questa è davvero perfetta. Ti mando un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti è perfetta….avevo pensato ad un' altra cosa per te ma partecipo volentieri!!!!

      Elimina
    2. Cara Gabila, solo per ringraziarti nuovamente e per dirti che l'ho inserita. Ti chiedo se puoi, di inserire anche il banner sulla tua pagina blog....magari dove hai uno spazio apposito. Grazie ancora e un forte abbraccio. Pat

      Elimina
    3. Ma grazie di che!!???!?! ;) felicissima di partecipare e per quello che hai chiesto, avevo già provveduto nella pagina dedicatra ai contest…ma come??? Non sai che il Capricorno è precisissimo????

      Elimina
  24. Ma quanto sei brava.....quei biscottini intrecciati e senza glutine sono un capolavoro. Le foto e lo styling sono da urlo.
    Grande presenza al Gluten free friday! un abbraccio riconoscente!

    PS. la farina schar la trovi in..farmacia. Giá perché la cura é il cibo in caso di celiachia

    RispondiElimina
  25. starei delle ore incantata a guardare le tue foto...sono uno spettacolo.
    Bravissima, questi biscotti hanno tutta l'aria di essere speciali!

    RispondiElimina
  26. Queste foto sono da rivista, ma credo di essere arrivata esima nel dirlo!che sei brava non è' una novità, ma oggi quest'atmosfera mi ha proprio incantata. Le tue immagini sembrano rappresentare la persone che sei e il tuo carattere meraviglioso! Grazie amica mia di regalarci sempre questi momenti speciali! Dicevamo, quel te e' pronto o no? Bacio

    RispondiElimina
  27. Nooooo! Stavolta google ha fregato me, ti avevo lasciato un commento con tutti i sentimenti e sicuramente non è' stat salvato! Ti volevo solo dire che le tue foto mi hanno fatto sognare e che sembrano rispecchiare a inno la persona speciale che sei, bella dentro e fuori, con tante cose da dire, pronta sempre a dare una mano e spiegazioni la dove anche una come me non riesce ad arrivare! Grazie per tutto...è poi dicevo, questo te' e' pronto o no?

    RispondiElimina
  28. Anche io ho tantissimi libri di cucina e ovviamente non mi manca quello di Knam, che però, ti devo dire, secondo me ha proprio una debolezza, che sta nel consigliare solo la farina Schaer. Ovviamente lui è un grande e sicuramente le sue ricette saranno fantastiche, ma io apprezzo molto di più la ricerca che hai fatto tu, nell'accostare delle farine naturalmente prive di glutine. Se poi le ricette in questione sono presentate come la tua, che fanno venire l'acquolina a chiunque, celiaci e non, e non come roba triste e sfogata per "malati", diventa anche più meritorio tutto il lavoro e la ricerca.
    Insomma sei grande in tutto quello che fai!!!

    P.s. Ahimè i celiaci sono 85.000 ogni anno, cioè ogni anno se ne aggiungono 85.000 al novero… quindi i dati sono anche peggiori di quel che si pensa :(

    RispondiElimina
  29. fantastici biscottini in bilico sul mattarello, bravissima, buoni anche per chi non è intolerante piacevoli, golosi e saporiti con il grano saraceno, che guarda caso ho comprato proprio ieri, da fare,felice serata

    RispondiElimina
  30. Non mi sono mai soffermata molto sui cibi " senza" perchè in pratica non sono allergica a nulla ma ho sicuramente voglia di saperne un pò di più adesso che mi sto accorgendo che si possono comunque fare delle vere meraviglie come questi biscotti! Le foto sono splendide :). Buonissima domenica a te!

    RispondiElimina
  31. Ciao Gabila. Sul tuo blog non si può far a meno di ammirare le bellissime foto. Trovo molto interessanti anche le tue ricette, la passione che traspira da entrambe, e l'accuratezza dei dettagli. Mi iscrivo tra i tuoi followers. Se ti va di seguirmi, sono qui:
    http://vitticakes.blogspot.it/
    Non ti aspettare niente di stupefacente, io mi dedico soprattutto a torte in pasta di zucchero per i bambini di casa..... Però ci metto passione anch'io :) A presto. Vale

    RispondiElimina
  32. Bè sono sempre in ritardo ma questo già losai, però non mi perderei mai uno dei tuoi bellissimi post, ricchi di sentimento in ogni angolo, foto, post e ricetta. Sei indiscutibilmente bravissima. Un saluto Manu

    RispondiElimina
  33. Arrivo ultima a complimentarmi per questi biscottini...che parlano!
    Basta saperli ascoltare...però temo che finiscano molto più velocemente nello stomaco.
    Vengo a trovarti per la prima volta grazie al #GFFD.
    A rileggerci resto sempre tra ricette e sorrisi :-D

    RispondiElimina
  34. in effetti questi biscotti non hanno nulla da invidiare agli altri!
    sono perfetti e complimenti per le foto! sono bellissime
    buona settimana

    RispondiElimina
  35. In realtà sono contenta che tu non abbia trovato il mix già fatto perché il concorso vorrebbe proprio che realizzaste voi la ricetta. Il tuo bilanciamento è ottimo, tra l'altro, complimenti.
    ricetta catturata e in bocca al lupo
    Ciao! Pamirilla

    RispondiElimina
  36. Cara Gabila, anch'io possiedo il libro di Knam che purtroppo non uso molto perché propone tutte ricette con farine dietoterapiche, utilissime per alcune preparazioni, ma che a volte attribuiscono un sapore particolare. Amo molto di più la tua miscela, assolutamente corrispondente alla mia filosofia di senza glutine naturalmente. Adoro anche queste foto dalle quali emerge l'amore per fare le cose fatte bene e con gusto. Grande!

    RispondiElimina
  37. Ma come? Avevo lasciato un commento e non l'hai trovato? Nooooooooooo!!! Ti avevo scritto a proposito di seitan e di quanto era bella la tua figliola... Uffa!!! Cattivo Blogger!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, il tuo messaggio era arrivato....qui siamo ai biscotti ahahahahaha......ciao Roby!!!!

      Elimina
  38. Fortunatamente non ho problemi di celiachia o intolleranze eppure se proprio devo dirla tutta, la frolla gluten free la preferisco alla frolla con farine glutinose. Adoro quella di riso e mais e credo amerei ancor di più questa versione un po’ rustica col grano saraceno.
    Quella formina è bellissima eppure non la uso mai :( Approfitto subito del suggerimento per metterla all’opera :) Queste foto sono troppo belle. Un bacio, buon we

    RispondiElimina
  39. Ciao Gabi, bellissime foto! Anche se il glutine non mi crea alcun problema apprezzo molto l'uso delle farine di mais e grano saraceno che trovo ottime. Bacio :)

    RispondiElimina
  40. Evеryone loves what yߋu guys are usually up too.

    Such clever work and coverage! Keep up the amazing works guys I've aԁdded yyou
    guys to blogroll.

    Here is my wblog Spanish ցrammar workbook carοlyn burch ()

    RispondiElimina
  41. Oh my goodness! Incredible article dude! Thank you, However I am encountering
    troubles with your RSS. I don't understand the reason whhy
    I am unable to subscribe to it. Is there anybody getting similar RSS issues?

    Anyone that knows the solution will you kindly respond?
    Thanx!!

    Here iss myy weblog ... green beans Coffee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I see to understand the problem and let you know as soon as possible! thank you

      Elimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig