12 marzo 2013

Panini semintegrali con semi di zucca a lievitazione naturale




Il segreto per un buon pane integrale sta proprio nella miscela delle farine perché unire farina 0 con farina integrale ha i suoi vantaggi, soprattutto in fase di lievitazione....
Una pagnotta preparata con la sola farina integrale metterà più tempo nel raddoppiare il proprio volume e il risultato finale sarà di un pane sodo, compatto....il che non guasta probabilmente ma il mio gusto si orienta verso un pane che sia ricco di fibre, vitamine e sali minerali  ma che abbia anche la sofficità di un pane classico.
Dopo diversi tentativi ho trovato questa ricetta perfetta ed è proprio questa che oggi voglio proporre.
Ricetta liberamente interpretata dal libro "La pasta madre" di Antonella Scialdone.




Ingredienti

175g di farina di frumento integrale (io macinata a pietra)
200g di farina di frumento 0
300g di acqua
150g di pasta madre rinfrescata (o 12g di lievito di birra)
150g di semi di zucca biologici 
5g di malto d' orzo
9g di sale
1 albume d' uovo

Procedimento

Per prima cosa tostare i semi in una padella anti aderente e fare raffreddare.
Mettere la pasta madre in una terrina con l' acqua appena tiepida e con l' aiuto di una forchetta o con la mano, sciogliere il lievito finché non risulterà del tutto liquido.
Aggiungere il malto, le farine e mescolare. Coprire e lasciare riposare per mezz' ora.
Aggiungere all' impasto il sale e i semi ormai freddi e passare sulla spianatoia, lavorare l' impasto energicamente per 10-15 minuti finché risulti liscio ed omogeneo. Formare una palla e coprire con pellicola alimentare, mettere a lievitare al riparo da correnti d' aria per almeno 3 ore, fino al raddoppio iniziale.
Sgonfiare l' impasto e dopo aver formato un rettangolo, procedere con una serie di pieghe che serviranno a rinforzare il glutine contenuto nell' impasto, si libera l' aria accumulata nella prima lievitazione per dare spazio a quella successiva.
Appiattire delicatamente l' impasto in modo da formare un rettangolo, poi piegare uno sull' altro i due lati, destro e sinistro, per un terzo del rettangolo complessivo, girare di 90° e ripetere l' operazione, ricoprire con pellicola trasparente e lasciare riposare per un' ora circa.
Riprendere l' impasto e dare la forma che più si preferisce, per dare la forma ai miei panini io ho scelto di usare degli stampi rettangolari in cui ho subbiviso l' impasto e coprendo con pellicola alimentare, ho lasciato ancora riposare per 3 ore.
A lievitazione avvenuta, spennellare la superficie dei panini con albume d' uovo e  cospargere con i semi di zucca (questi non hanno bisogno di essere tostati perché la tostatura avverrà in cottura), cuocere in forno a 200°C per 35 minuti circa.
Sfornare e lasciare raffreddare su una griglia.






















Con questa ricetta partecipo al contest di:

Share:

22 commenti

  1. mi hai fatto venir voglia di impastare!!!
    ne mangerei volentieri un po' i semi di zucca
    e l'integrale insieme devono essere buonissimi..
    .. questa me la segno!

    RispondiElimina
  2. ..Di cuore te ne porterei uno!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Gabila anche a me piace mescolare la farina e tu hai fatto dei panini secondo me buonissimi , poi con la pasta madre diventano anche più digeribili :)
    Complimenti !!!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La pasta madre ti richiede sacrifici..ma poi che pane che ne esce fuori!!!!

      Elimina
  4. mi regali il tuo lievito madreeee?? :-) mi attirano molto questi paninetti...con un filo di burro e una fettina di salame di quelli veri me ne farei una scorpacciata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ne ho pronto un pezzetto per te... :)

      Elimina
  5. Ciao Gabila, sono Rosy (di Non solo cucine isolane), appena puoi passa da me, hai un premio da ritirare!
    Buonissimi questi panini..complimenti, viene davvero voglia di assaggiarli!
    Baci
    Rosy

    RispondiElimina
  6. Ciao Gabila :) da brava bloggallina sto facendo il giro del pollaio! Bellissimo il tuo blog e poi ho visto che sei bravissima con il pane!:) Che voglia che mi hai fatto venire :)Un bacio!

    RispondiElimina
  7. Piacere di averti tra i miei lettori e felice di conoscere una collega pennuta!!

    RispondiElimina
  8. Tesoro, eccomi qui finalmente da te.
    perdonami, ma come hai visto lattività del raduno mi tiene impegnatissima!
    (non ti dico in ufficio quanto arretrato che ho.. !)
    allora, prima cosa: E DILLO CHE TU SEI UNA ESPERTA DI PANIFICAZIONE!
    io ho sempre ammirato e da lontano perchè non sono molto incline a ciò, per di più a casa nostra non si mangia il pane (solo riso ^_^)
    cmq, puntigliosa e creativa con queste foto!
    dovresti anche ingrandirle, cosi da rendere meglio l'effetto pazzesco :)
    ps anche se non ci sarai, ti penseremo. sei nuova va come vedi sei benvenuta e già ti adorano tutti (e io ne sono felicissima!!)
    ps anche a me piace un sacco someone like you... :')
    vaty

    RispondiElimina
  9. ...diciamo che nasco Panettiera!!!Dai scherzo...comunque anche noi adoriamo il riso e ogni tanto ne lesso una bella scodella (basmati integrale) e lo mangiamo al posto del pane.
    Ho visto che sei stra impegnata...è Facebook che crea dipendenza..lo so!!!
    Per quanto riguarda il raduno sicuramente per me sarebbe stato presto...ma se avessi potuto economicamente, sarei venuta!!!
    Percepisco il tuo affetto e questo già mi basta!!!
    Magari ti faccio una sorpresa...ma se te lo dico poi non lo è più!!!!!!!!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  10. Ciao Gabila, ti ho scoperta per caso, girovagando ... che bello il tuo blog !!! Le foto poi sono stupende sei davvero brava!!! Allora ho deciso di seguirti così non mi perdo neanche un post!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie benvenuta...fa sempre piacere conoscere una toscana!!!

      Elimina
  11. Tra l'altro vedo che sei dell'Elba, sono toscana anch'io, vivo nel Chianti !!!

    RispondiElimina
  12. Tra l'altro vedo che sei dell'Elba, sono toscana anch'io, vivo nel Chianti !!!

    RispondiElimina
  13. bel blog e belle ricette! e ho visto la tua attenzione per le intolleranze :-) ti seguo con mucho gusto! a presto, Sonia :-D

    RispondiElimina
  14. Se ti va a queste meraviglie di panini puoi aggiungere il banner e mandarli per il contest ;)

    RispondiElimina
  15. ragazza, tu fai delle foto spettacolari.
    fai dei pani spettacolari,
    sei uno spettacolo viaggiante!!!
    ma che bella che sei!
    conosci panissimo?
    vieni un po' a vedere...
    http://sonoiosandra.blogspot.it/2013/03/panissimo-la-raccolta-quindicinale-e-il.html
    ciao bella ragazza!
    Sandra

    RispondiElimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig