21 marzo 2013

crostata con crema frangipane alle mandorle e ricotta



La Crostata e torna il sorriso...la crostata e arriva il sole.....è una torta che nella mia piccola casa mette tutti seduti al tavolo e per 5 minuti buoni regna il silenzio....è  una torta alla quale non si può resistere....una base di pasta frolla umida, morbida, profumata....con un cuore dolce dai mille colori. In solitudine mai...la marmellata da sola non potevo lasciarla e quindi ho trovato due compagni per formare un bel trio...ricotta, marmellata di visciole e crema frangipane alle mandorle....ed ecco la mia crostata di buon augurio perché arrivi una primavera con tanti fiorellini e farfalle colorate.
La crema frangipane è simile alla crema pasticciera che viene però preparata con l' utilizzo della farina di mandorle; è una crema ricca e profumata ideale per la preparazione di torte e crostate. La ricetta di questa crema è noto sapere che sia stata donata dal Conte Cesare Frangipani a Caterina De Medici in occasione del suo matrimonio con il futuro re di Francia. In Francia viene utilizzata per numerose ricette ma quella più famosa è riconducibile al celebre dessert natalizio "La gallette des Rois" , una torta fatta di pasta sfoglia inversa ripiena appunto di crema frangipane....ma di questo ne parlerò un' altra volta.

Ricetta della crema frangipane e della pasta frolla estratta dal libro "croissant e biscotti" di Luca Montersino.

Ingredienti per la pasta frolla

300g di farina 00
150g di burro
120g di zucchero semolato
60g di uova (uno grande)
3g di scorza d' arancia
1 baccello di vaniglia Bourbon

Per la crema frangipane alle mandorle

125g di farina di mandorle
125g di burro
125g di zucchero a velo
125g di uova
50g di farina 00
1 baccello di vaniglia  Bourbon
2,5g di rhum 70°

250g di ricotta mista
80g di zucchero a velo
marmellata di visciole q.b.

La grammatura delle uova

- 1 uovo intero pesa 55/60 grammi
- 1 tuorlo pesa 20g circa
- 1 albume pesa 30g circa


Procedimento

Per prima cosa preparare la pasta frolla nel modo tradizionale (sbirciare qui per i dettagli) e mettere a riposare in frigorifero per 30 minuti.
Nel frattempo preparare la crema di ricotta unendo a quest' ultima lo zucchero e mettere a riposare in frigorifero insieme alla pasta frolla.
Per la crema frangipane, unire il burro, lo zucchero, la vaniglia e il rhum nella planetaria (per chi non ne fosse provvisto utilizzare un comune frullatore elettrico con le fruste) e montare il tutto a temperatura ambiente.
Aggiungere poi la farina di mandorle e le uova intere a filo; incorporare per ultima la farina.

A questo punto si dovrebbe portare il composto sul fuoco e cuocere fino a che la crema non si rapprenda ( la consistenza dovrà essere molto simile a quella di una comune crema pasticciera con la variante di essere leggermente più grumosa), ma dato che utilizzeremo la crema per farcire una crostata, la porteremo a crudo, la cottura avverrà in forno.

Prendere la pasta frolla e stenderla ad uno spessore di 5mm circa e foderare uno stampo con cerniera da 26cm, distribuire uno strato uniforme di crema frangipane, successivamente uno strato di marmellata e per ultimo, uno strato di crema di ricotta.
Chiudere la crostata con un disco leggermente più grande e fare delle piccole incisioni centrali per dare modo al vapore di fuoriuscire senza così spaccare la torta.
Con uno stampino formare delle foglioline e comporre una cornice.
Cuocere in forno a 180° C per 50 minuti circa.
Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire.













Share:

46 commenti

  1. Io adoro la primavera e i suoi colori e qui da me diciamo che è quasi arrivata!
    Ma quant'è bella questa crostata?? Ottima e presentata divinamente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e speriamo che arrivi sta primavera!!!

      Elimina
  2. davvero splendida la torta, le foto , la descrizione...complimenti di cuore!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e pensare che le foto neanche mi convincevano...piove piove e la luce giusta non c'è mai..e invece...sono felice che ti sia piaciuto il post..
      un saluto affettuoso e grazie

      Elimina
  3. stupenda e super dettagliato il post, complimenti

    RispondiElimina
  4. Davvero splendida e golosa!!
    Voglio assolutamente rifarla!!
    Bravissima Gabila!!
    Un bacione grande e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  5. meravigliosa.. complimenti e quante bei e buoni dolci in questo blog...complimenti....
    ciao da claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora i complimenti me li prendo tutti...grazie!

      Elimina
  6. Come fa a non renderci felice la primavera? penso sia la stagione più bella :) Non ti dico niente della crostata, solo che me la sono salvata ancora prima di leggere il blog :) Bacio!!

    RispondiElimina
  7. Ho visto ieri questa crostata e mi ha colpito subito, deve essere di una bontà unicaaaaaa :D Bravissima, Gabi, complimenti! :) Ti abbraccio forte forte, buona serata! :** P.s.: la primavera è la mia stagione preferita assieme all'autunno, non amo gli eccessi... troppo freddo e troppo caldo non fanno per me ;)

    RispondiElimina
  8. Brava Gabila , la tua crostata buca lo schermo e sembra veramente buona , da affondarci subitissimo il cucchiaino. La faro' , anche per avere quei 5 minuti di silenzio .....
    Baci , Vivi.

    RispondiElimina
  9. Gabila la tua crostata è veramente la fine del mondo...quando imparerò a fare una pasta frolla degna di questo nome (l'ultima mi è venuta dura come il marmo...) magari mi cimenterò anche in una copertura così elaborata, almeno per me!
    Splendida davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...burro veritas....è questo il segreto per una pasta frolla morbida e friabile...e poi basta un po' di pratica e vedrai che riuscirai....è più semplice di quello che sembra!!!
      Mi prendo i complimenti e ti mando un' abbraccio!

      Elimina
  10. Ti seguo con molto piacere, passa a trovarmi se ti va

    http://www.youtube.com/watch?v=KRAMNWzfjcg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e vengo a ricambiare con piacere!!!

      Elimina
  11. Me la sto mangiando con gli occhi *_*
    Un bacio.
    Miky
    Il mio Blog
    Miky su FB

    RispondiElimina
  12. E' fantastica, a dir poco!!! E le tue foto sono meravigliose!!!
    Grazie per aver partecipato alla mia sfida!!!
    Buona domenica!
    More

    RispondiElimina
  13. La torta mi ispira molto, anche perché tra me e il frangipane non corre buon sangue e quindi sono un po' invidiosa quando viene bene!! Un bacio cri

    RispondiElimina
  14. Posso venire a ripetizione di dolci da te? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...così mi lusinghi...grazie e ti aspetto volentieri..

      Elimina
  15. mamma mia con questa crostata mi hai stupito con effetti speciali! la provo di sicuro! mi piace!!!!!!!!!!! e le foto sono divine, complimenti davvero! ho pubblicato le foto su FB, condividi per avere più voti. Valgono solo i voti sulla foto pubblicata nella mia pagina! un abbraccio e buona Pasqua, se riesci taggati

    RispondiElimina
  16. Wow, davvero una delizia! Ti è uscita benissimi!!!

    RispondiElimina
  17. Credo di essermi innamorata della tua torta!! fa venir voglia di assaggiarla subito!!

    RispondiElimina
  18. E' strepitosa e sono felice che partecipi alla raccolta Voglia di Torte :) ti ho inviato l'invito per la bacheca condivisa su Pinterest appena la carichi repinno e condivido su Fb, a proposito, mi è sfuggita la notifica della tua condivisione?
    Grazie ancora :)
    Sonia

    RispondiElimina
  19. Mi piace questo nuovo vestito bianco, essenziale ed elegante, in cui i colori delle foto spiccano... :-)

    RispondiElimina
  20. Come faccio a far apparire immediatamente una fetta qui davanti a me?
    Queste fotografie rendono perfettamente giustizia a tutta l'assoluta goduria che questo dolce immagino contenga in ogni sua minuscola briciolina!

    F*

    RispondiElimina
  21. Come faccio a far apparire immediatamente una fetta qui davanti a me?
    Queste fotografie rendono perfettamente giustizia a tutta l'assoluta goduria che questo dolce immagino contenga in ogni sua minuscola briciolina!

    F*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, tu sei troppo generosa......un mio bacio per te!!!

      Elimina
  22. No no, è che tu sei troppo brava e io sono troppo golosa ;)

    F*

    RispondiElimina
  23. Torta superba, non ho capito se per la frolla intendi 60 g di tuorli o di uova intere, bella l'idea delle foglioline per la decorazione grazie a presto.

    RispondiElimina
  24. Torta superba, non ho capito se per la frolla in tendi 60 g di tuorli o di uova intere, grazie a presto.

    RispondiElimina
  25. Buongiorno, per i 60 g di uova intendo uova intere altrimenti avrei scritto tuorli....infatti se vedi tra parentesi ho scritto UNO GRANDE.
    Felice che ti piaccia :)
    Alla prossima e grazie!

    RispondiElimina
  26. buonissima! Ho appena scoperto il tuo blog grazie a Sale&pepe.... complimenti!

    RispondiElimina
  27. Invitante..ma di conserva in frigo, vero?

    RispondiElimina
  28. Ciao super complimenti!!, solo una domanda: posso sostituire la marmellata di visciole con un'altra? Se si quale mi suggerisci? Grazie mille e ancora complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo...magari sempre con una scura!! Io direi lamponi ^_^! Grazie a te e buona serata!

      Elimina

Le vostre parole sempre gradite, essenziali per me.....mi scuso in anticipo se non sempre riuscirò a rispondere, leggo sempre tutti i messaggi con grande entusiasmo ed emozione e sono proprio questi piccoli gesti che mi danno la spinta a fare sempre meglio, immensamente grazie.

© PANEDOLCEALCIOCCOLATO | All rights reserved.
Blogger Template Crafted by pipdig